Chi Siamo

La tradizione del gelato biologico a Roma, dal 1981

"C’era una volta – e ancora tutt’oggi – la gelateria che quasi 35 anni fa ho faticosamente avviato in Trastevere, allora giovanissimo, insieme a mia moglie. Avevo lavorato per 10 anni con mio padre nel suo laboratorio di pasticceria-gelateria producendo ogni mattino del buon gelato artigianale, con il latte che veniva consegnato in bottiglie di vetro, il gelato servito in coni da 5 – 10 – 15 Lire o in coppette di cialda, come i coni. All’epoca le coppette in cartone ancora non esistevano.


Fondata nel 1981, la gelateria Fonte della Salute, con il duro e costante lavoro di tutta la famiglia Ficini, è riuscita a darmi grandi soddisfazioni, sebbene in principio volessi fare l’ingegnere o l’architetto, passione che nel corso degli anni mi ha permesso di “ficcare il naso” e dire spesso la mia nella progettazione di tante gelaterie che ho aperto, e fatto aprire, nel mondo (Qatar, Kuwait, Costa Rica, ecc…); un piccolo sassolino che ogni tanto piace togliermi dalle scarpe.


Quello che inizialmente avevo visto come un ripiego lavorativo e una necessità di indipendenza economica, con il tempo ha dato un senso alla mia vita e mi ha permesso di esprimermi appieno, forse più di qualsiasi altra professione.
Oggi, dopo tanti anni di impegnativo lavoro e attestati di onorificenza per aver prodotto del buon gelato artigianale, per aver deliziato il palato di tantissime persone e di qualche giuria e aver allietato passeggiate per il centro storico di Roma, la mia passione per la produzione del gelato non è mutata, ma si è trasformata.
Mai come oggi, il nome della gelateria rappresenta la filosofia del prodotto che offre.


La Fonte della Salute serve un gelato che conserva l’alta qualità di un prodotto di antica tradizione gelatiera, ma orientato al benessere fisico della persona, esaltando l’aspetto salutistico di ciò che fino ad oggi ha rappresentato un dolce momento di svago o “uno strappo alla regola”. La scelta del “biologico certificato”, del “senza glutine”, del “vegano”, rappresentano il volto innovativo della Fonte della Salute, che vorrebbe fare del gelato qualcosa di più di un semplice dessert.
Dopo quasi 35 anni passati a produrre un buon gelato artigianale tradizionale, mi sono accorto che l’aggettivo “buono” e “artigianale” hanno cambiato di senso e di valore. “Buono”, non è ciò che piace, ma ciò che non fa male; e spesso le due cose possono non coincidere. “Artigianale”, invece, è un termine che viene spesso utilizzato come sinonimo di garanzia per il consumatore, ma le reali garanzie il consumatore dovrebbe ricercarle non in un aggettivo, ma in un processo di controllo, come la certificazione delle materie prime.
Per questo, dal 2013 ho deciso deliberatamente di sottopormi a severi controlli di acquisto merce e vincoli di produzione del gelato, tutto completamente tracciato, per cercare di fornire al cliente una garanzia oggettiva, tangibile, documentata.


All’età di oltre sessant’anni  la mia nuova scommessa nel campo della gelateria: produrre un gelato che sia sano, cercando di far maturare in ogni consumatore una consapevolezza del valore di quanto sostenuto finora, e sperando che un domani possa essere estesa a tutta l’alimentazione in genere."


Roberto Ficini

News

Il gelato può essere uno spuntino?

Una delle domande che le persone attente alla linea si pongono sul gelato è: si può considerare uno spuntino, oppure è da sostituirsi ad un pasto? Per prima cosa vediamo orientativamente qualche dato sui valori nutrizionali del gelato...

leggi

News

Come riconoscere un latte di qualità?

Il latte è uno degli ingredienti principali in molti gusti. Come tutti gli ingredienti è molto importante usare un latte di qualità e per quanto riguarda questo particolare ingrediente la dicitura “biologico” questa volta...

leggi